Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2010

Ancora roghi in Sicilia

ALERMO- Diversi incendi sono divampati in varie aree della Sicilia. A Nicosia (Enna) due canadair, tre elicotteri e personale della forestale sono impegnati nello spegnimento di un rogo che minaccia la riserva naturale di Monte Altesina.Altri quattro mezzi aerei stanno operando a Linguaglossa (Ct) e a Randazzo (Ct). Altri focolai interressano le zone di Morreale (Pa), Casteltermini (Ag), Catania e Sommatino (Cl). A Monreale più precisamente gli incendi sono stati due, in contrada Barone e sul monte Renda, dove è stata interessata un'area di oltre dieci ettari. (www.lasicilia.it)

Estate Margheritese 2010 - Serata della cultura - parole e musica Villa Gattopardo

Giovedì 19 AGOSTO 2010 ore 21,00 Serata dedicata ai libri e alla musica. Verrà presentato il libro“Gladio. Storia di finti complotti e di veri patrioti” di Andrea Pannocchia e Franco Tosolini con prefazione del Presidente emerito della Repubblica Francesco Cossiga, ed il saggio biografico “Antonino Palminteri un artista gentiluomo nel panorama operistico dell’800” di Angela Balistreri con prefazione della musicologa Prof. Amalia Collisani dell’Università di Palermo. La serata sarà allietata dal gruppo musicale I Vagorita

Terremoto alle Eolie

Incendi, il primato per il 2010 va alla Sicilia

Immagine
Mentre le altre regioni bruciano di meno rispetto allo scorso anno, lo stesso non si può dire per l'Isola e la Puglia dove, fino ad oggi, si sono contati oltre 300 roghi
ROMA. L'Italia brucia di meno in questo 2010. Dall'1 gennaio al 13 agosto il numero degli incendi è diminuito infatti di oltre il 30%, mentre la superficie andata in fumo è diminuita del 40%. Questo il bilancio del Corpo forestale dello Stato, positivo - indica il Cfs - grazie anche alle condizioni climatiche favorevoli al contenimento delle fiamme.  Le situazioni di maggiore criticità si sono riscontrate in Sicilia e in Puglia, dove si sono registrati fino ad oggi più di 300 incendi. A difesa dei boschi italiani, anche nel giorno di Ferragosto, 9 mezzi aerei e 676 pattuglie della Forestale sono pronte ad intervenire. Più di 1.700 unità saranno schierate in tutta Italia per vigilare sul territorio e contrastare gli illeciti a danno dell'ambiente, avvalendosi di oltre 600 mezzi su strada. Anche sul mare …