Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2009

SICILIA: AD AGRIGENTO 23 SINDACI CONTRO PRIVATIZZAZIONE ACQUA

(ASCA-AGRIGENTONOTIZIE) - Agrigento, 28 feb - Ventitre' sindaci della provincia di Agrigento hanno manifestato questa mattina nella citta' dei Templi per ribadire il proprio secco ''no'' alla gestione privata del servizio idrico, ed in particolare si oppongono alla consegna delle condotte idriche alla gestione di 'Girgenti Acque'.''Cresce il malcontento, ma soprattutto cresce la presa di coscienza - ha dichiarato il sindaco di Palma di Montechiaro, Rosario Gallo -. Questa mattina abbiamo tanto popolo, tanti cittadini che manifestano in modo aspro ma pacifico perche' siamo convinti della nostra forza e non abbiamo quindi bisogno di strafare. Sono anche presenti oltre a tante amministrazioni comunali agrigentine oltre trenta sindaci di comuni della provincia di Palermo e Catania. Noi - assicura Gallo - non ci fermeremo. Quello che abbiamo chiesto nei giorni scorsi attraverso i consigli comunali lo ribadiamo stamattina. Vogliamo si vada avanti …

1 Marzo 2009 "II° Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate"

Immagine
Cliccare sulla locandina per ingrandire

"SOL 2009" Verona 2-6 aprile - XV Salone internazionale dell'olio d’oliva extra vergine di qualità

L’Assessorato all’Agricoltura e alle Foreste della Regione Siciliana organizza la partecipazione alla XV edizione del Salone internazionale dell'olio d’oliva extra vergine di qualità, uno dei principali eventi per la promozione del settore, che si svolge in concomitanza con le manifestazioni “Vinitaly”, “Enolitech” e “Agrifood Club”.
L’evento, leader a livello mondiale per il settore oleario, è organizzato da Veronafiere e registra annualmente migliaia di visitatori, provenienti da ogni parte del mondo, interessati a conoscere, oltre al vino, l’alimento base della dieta mediterranea: l’olio extravergine d’oliva.

L’area espositiva
L’area espositiva ospiterà esclusivamente aziende siciliane che producono olio extra vergine di oliva. La stessa area ospiterà spazi “istituzionali” in cui svolgere azioni collaterali di informazione, finalizzata a diffondere la conoscenza della filiera produttiva, con particolare riferimento all’olio extra vergine di oliva a denominazione d’origine protetta…

AMBIENTE: I SICILIANI PRODURRANNO LA PROPRIA ENERGIA

PALERMO – Con l’approvazione del Piano energetico ambientale (Pears), la giunta regionale mette la Sicilia all’avanguardia: ciascun siciliano potrà produrre d’ora in poi la propria energia.
La Sicilia, avrà dunque un piano energetico ispirato al modello di internet, in cui ciascuna impresa, ciascun ente locale, ciascuna famiglia potranno presentare domanda per finanziamenti destinati alla produzione di energia sul territorio, a partire dalle fonti rinnovabili. Saranno valorizzate al massimo le capacità di edifici vecchi e nuovi di diventare centrali energetiche con l’integrazione di tecnologie solari e eoliche, lo stoccaggio sotto forma di idrogeno dell’energia prodotta e il suo uso come carburante pulito. Sarà possibile scambiare l’energia prodotta localmente attraverso reti controllate da sistemi elettronici intelligenti.
Il piano è ispirato alla visione dell’economista Jeremy Rifkin, che da anni è consigliere di leader politici e industriali per le politiche climatiche e energetiche…

SANTA MARGHERITA DI BELICE trovate le risorse finanziarie atte ad assicurare il tempo prolungato alla scuola media

Trovate le risorse finanziarie per dare seguito all’ordinanza del Ministero dell’Istruzione (circolare Gelmini) relativa al tempo prolungato e nel contempo coniugare i livelli di sicurezza dell’Istituto Comprensivo Giuseppe Tomasi di Lampedusa.
“Esprimo viva soddisfazione per aver assicurato il mantenimento del tempo prolungato nella scuola media di Santa Margherita di Belice - evidenzia il Sindaco Francesco Santoro che aggiunge - Attraverso una ricognizione del bilancio, siamo in condizioni di garantire i servizi ed i locali necessari al mantenimento del tempo prolungato che assicurerà l’anno prossimo gli attuali livelli occupazionali del personale docente”.
“Infatti
– spiega il Sindaco Santoro – assicureremo il servizio di trasporto pubblico degli alunni nelle ore pomeridiane e la mensa a richiesta degli interessati, oltre la sistemazione dei locali attigui la palestra per il funzionamento dei laboratori previsti nel tempo prolungato”.

CASTELVETRANO, DAL 28 MARZO “PORTA A PORTA” NEL CENTRO STORICO

Dal 28 marzo la raccolta differenziata “porta a porta” approda anche a Castelvetrano. La raccolta a domicilio delle frazioni nobili interesserà il centro storico della città, tremila utenze che potranno differenziare l’organico, la plastica, il vetro, la carta e cartone e l’alluminio direttamente a casa. «Sarà un’ulteriore opportunità per i miei concittadini di contribuire a fare aumentare ancor di più la differenziata – ha ribadito il sindaco Gianni Pompeo – del resto partiamo bene, da un dato molto confortante: il 23,01% realizzato nel 2008». La città di Castelvetrano, al momento, è inserita nel programma aziendale RD, con il “porta a porta” a Marinella di Selinunte e con i centri di raccolta a Castelvetrano e, nel periodo estivo, a Triscina e Selinunte. «Ora arriva il sistema domiciliare anche in città – ha detto l’amministratore unico, Francesco Truglio – saranno distribuiti 12 mila contenitori e il calendario unico di ritiro, con tutte le istruzioni su come differenziare». Nel pr…

ASSEMBLEA INTERCOMUNALE: BONANNO SI DIMETTE, SUBENTRA POMPEO

Immagine
Venerdì sera, nel corso della seduta dell’assemblea intercomunale di controllo della «Belice Ambiente Spa», sono state accolte le dimissioni che, qualche giorno addietro, aveva presentato il presidente Vito Bonanno, sindaco di Gibellina. Al posto di Bonanno, l’assemblea ha eletto – all’unanimità (erano assenti soltanto il Comune di Campobello e la Provincia Regionale di Trapani) – Gianni Pompeo, sindaco di Castelvetrano, che guiderà l’organo di controllo formato da tutti gli undici sindaci dell’Ambito Ottimale. «Dopo due anni lascio l’incarico al termine di un iter storico di risanamento della società – ha detto Bonanno in assemblea – durante il quale abbiamo approvato atti regolamentari e procedurali che oggi consentono alla società di atteggiarsi come un vero ente pubblico, con regole certe di controllo e trasparenza della spesa che la pongono ai primi posti in Sicilia, in termini di risultati gestionali, secondo criteri oggettivi posti dall’Agenzia regionale. Sono orgoglioso del la…

Privatizzazione servizio idrico, il sindaco di Menfi sui consigli comunali

Il Sindaco di Menfi, Michele Botta, si dice soddisfatto per il risultato ottenuto dai consigli comunali di venticinque comuni dell’agrigentino che hanno votato all’unanimità la loro contrarietà alla privatizzazione del Servizio Idrico in provincia. Le richieste dei venticinque comuni agrigentini - tra cui Menfi, Sciacca e Licata - cui si aggiungeranno altri tre comuni , riguardano la sospensione delle procedure di consegna delle reti e degli impianti alla Girgenti Acque; la richiesta di un referendum provinciale e l’adesione al comitato dei sindaci per promuovere un disegno di legge regionale d’iniziativa popolare. “Noi Sindaci abbiamo ricevuto la buona notizia da parte del presidente D’Orsi il quale, nella sua qualità di Presidente del Consorzio d’ambito, ha convocato per il 25 febbraio l’assemblea dei sindaci proprio per discutere sulla sussistenza degli elementi per la prosecuzione dell’affidamento del servizio idrico integrato. In quella s…

INCHIESTA SU AZIENDE RIFIUTI, BELICE AMBIENTE SPA PARTE LESA, TRUGLIO: «SI FACCIA PIENA CHIAREZZA SULLA VICENDA»

«Agli investigatori e alla Magistratura va il mio plauso per l’attività svolta e mi auguro che al più presto si faccia piena chiarezza sulla vicenda. Nel luglio del 2006, una volta insediatomi, la prima emergenza che abbiamo affrontato, insieme ai sindaci, è stata quella di tipo finanziario della società. Ci siamo così resi conto che la società spendeva circa 3 milioni di euro all’anno per il noleggio di autocompattatori e siamo così intervenuti in tale settore, riducendo drasticamente i costi. Durante la fase di riduzione del nolo abbiamo introdotto meccanismi di controllo delle prestazioni che hanno comunque consentito un risparmio notevole di spesa, restituendolo poi ai cittadini abbattendo la tariffa. I numeri sono significativi: al 30 settembre del 2006 la società utilizzava 48 mezzi a nolo, al 30 settembre 2008 soltanto 3. Dal 13 marzo il servizio verrà, invece, svolto totalmente in house».



1 Marzo 2009 "II° Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate"

Punto di ritrovo:Trekking a piedi: presso l’ex baraccopoli di Rampinzeri, ore 9.00 - Trekking a cavallo: presso il Maneggio “Arabian’s Ranch” a Partanna (Tp), ore 9.00 - Mountain Bike: presso Piazza 15 gennaio 1968 a Gibellina (Tp), ore 9.00.
Programma: Dall’estate 2008, a Gibellina, opera Adaciu-Associazione per la cultura del tempo con l’obiettivo di rendere la vecchia linea ferroviaria “Salemi – Gibellina – Santa Ninfa - Salaparuta” un modo privilegiato di fruizione turistica della Valle del Belice: percorrendo il tracciato ferroviario abbandonato con i mezzi lenti rappresentati dalla bicicletta, dal cavallo e dai propri piedi è possibile creare una risorsa economica per un diverso uso del territorio. Ore 10.00: Simulazione dell’itinerario “Adaciu” sulla vecchia linea ferroviaria “Salemi–Gibellina–Santa Ninfa-Salaparuta”. Ore 13.00: Pranzo con prodotti tipici locali al Cretto di Burri. Ore 15.00: Trasferimento dei partecipanti presso la Fondazione Orestiadi. Ore 17.30: Seminario conc…

Il Carnevale 2009 a Montevago

Immagine
Cliccare per ingrandire

BENI CULTURALI, RINASCE IL «BAGLIO FLORIO» NELLA ZONA ARCHEOLOGICA DELLE CAVE DI CUSA

Immagine
Per anni è rimasto abbandonato a sfidare il tempo ma il baglio ha una storia legata alla storica famiglia dei Florio Nel 2007 il via ai lavori di restauro finanziati per un milione di euro coi fondi Por 2000-2006, diventerà centro d’accoglienza per turisti

Un largo camminamento in cotto che racchiude il prato verde su cui emerge il pozzo dell’originaria cisterna (scavata nella roccia viva) ed un albero di melograno, che auspicherà ai visitatori un futuro pieno di abbondanza e prosperità. E poi dentro un percorso didattico per scoprire la storia delle Cave di Cusa e dell’antica città di Selinunte. Eccolo il nuovo volto del «Baglio Florio», la storica struttura ristrutturata dal Comune di Campobello, nella zona archeologica delle Cave di Cusa, presentato in anteprima alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, alla presenza dell’assessore comunale al turismo, Nicola Mangiaracina. Il baglio – i cui lavori di restauro sono stati completati pochi mesi fa – sarà inaugurato entro il mese…

Forza Direttore !!!!!

Immagine
MILANO, 19 febbraio 2009 - Candido Cannavò, l'ex direttore e ora editorialista della Gazzetta dello Sport, è stato ricoverato nel pomeriggio all'ospedale Santa Rita di Milano dopo avere accusato un malore mentre si trovava nella redazione del quodidiano.
Erano le 15.03 quando un'auto medica del 118 lo ha portato al pronto soccorso della Santa Rita, dopo aver accusato un malore, nella mensa di via Solferino. Sottoposto a Tac è stata riscontrata un'emorragia cerebrale. "Il quadro neurologico si è progressivamente aggravato - spiega il direttore sanitario, Eugenio Vignati - con l'insorgenza di importanti sintomi e la comparsa di uno stato soporoso". Alle 16.15 è stato sottoposto a ulteriori controlli e un'ora dopo, un'altra Tac ha evidenziato "un importante quadro emorragico cerebrale". Dalle 17.40 il giornalista è in terapia intensiva: "il paziente è grave, prognosi riservatissima" sottolinea la direzione sanitaria.
Cannavò, dirett…

Menfi terzo in provincia tra i “Comuni ricicloni”

Il Comune di Menfi è terzo in provincia tra i “Comuni ricicloni”. Lo dice il dossier stilato da Legambiente che assegna al comune belicino una percentuale di differenziata di poco superiore al 21%, preceduto solamente da Cianciana (22%) e Casteltermini (44%).
“Il risultato è di sicuro buono, ma comunque molto lontano dall’obiettivo che questa Amministrazione si propone di raggiungere – commenta l’assessore all’Ambiente Silvio Sbrigata -. Noi abbiamo fatto un patto con i nostri elettori e in campagna elettorale ci siamo impegnati a raggiungere almeno il 50% nel corso della legislatura. Sembra un obiettivo difficile, ma con la metodica del Porta a Porta nella zona Trasferimento siamo già al 60%, per cui occorre solamente che la Sogeir ci metta nelle condizioni di poterla estendere anche alle altre zone, possibilmente con tempistiche più snelle rispetto a quelle con cui ha operato finora”. A giorni, tra l’altro, inizierà la distribuzione dei kit per il Porta a Porta nelle zone comprese tr…

Il programma del "Carnevale margheritese 2009"

Immagine
Cliccare per ingrandire

OPERAZIONE “EOLO”, Il Sindaco di Campobello di Mazara CIRO CARAVA’: «NECESSARIE REGOLE CERTE E VANTAGGIOSE PER GLI ENTI LOCALI»

«Soltanto con regole certe e vantaggiose per gli Enti locali si potrà evitare l’interesse della criminalità mafiosa sulla progettualità degli impianti eolici. È necessario stabilire royalty quante più alte possibili, per così garantire più vantaggi possibili ai Comuni e quindi una maggiore concorrenza, al rialzo, tra le aziende. Noi abbiamo intrapreso questa via, approvando, tra le linee guida per chi vuole installare parchi eolici sul nostro territorio, una royalty minima del 3,7%. Infine esprimo il mio plauso alla Polizia, ai Carabinieri e alla DDA di Palermo per l'operazione che ha portato agli arresti. Inquieta la rete di rapporti tra imprenditori, mondo politico e mafiosi, che mette in luce uno spaccato davvero preoccupante di questa provincia».

SANTA MARGHERITA DI BELICE , da oggi su internet le registrazioni audio delle sedute consiliari

Una archivio audio delle sedute consiliari per accrescere lapartecipazione dei cittadini e la trasparenza della politica locale. L’amministrazione guidata dal sindaco Francesco Santoro, rende noto che a partire da oggi, dal sito ufficiale del comune (www.comune.santamargheritadibelice.ag.it) è stato creato un apposito link che consente agli utilizzatori dellarete la possibilità di ascoltare le registrazioni(podcast) delle sedute, in formato audio mp3. Tali registrazioni sono liberamente scaricabili per un tempo indefinito. Già è disponibile on line la registrazione integrale della seduta consiliare del 10 febbraio 2009 che ha avuto all’ordine del giorno le problematiche afferenti alla privatizzazione dell’acqua.“Dopo l’approvazione dell’apposito regolamento comunale sulle registrazioni audio e video delle sedute consiliari, - evidenzia il Sindaco Francesco Santoro - da oggi diamo la possibilità a tutti quanti volessero e datutte le parti del mondo, di potere ascoltare in differita il d…

Il Programma del 109° Carnevale di Sciacca

Immagine
Cliccare per ingrandire

Neve in Sicilia

Immagine
Corleone ore 8,44

Le previsioni per oggi 13/02/2009 in tutta la Sicilia dicono che il cielo sarà prevalentemente nuvoloso o irregolarmente nuvoloso . Rovesci, anche localmente intensi, interesseranno tutta la fascia tirrenica settentrionale, le aree occidentali, centrali e nord orientali. I fenomeni precipitativi potranno assumere carattere nevoso a partire dai 400- 500 m di quota, in particolare su Madonie, Nebrodi ed Etna. Le temperature subiranno un deciso calo, sia nei valori minimi che in quelli massimi. I venti soffieranno deboli o moderati con origine settentrionale. I mari saranno tutti poco mossi o mossi. Per sabato invece su tutto il territorio isolano condizioni di generale instabilità e temperature rigide e sottomedia. Precipitazioni interesseranno in particolare le aree occidentali, settentrionali Tirreniche e nord orientali, assumendo carattere nevoso a partire dai 300- 400 mslm.

Santa Margherita di Belice ore 8,30

REGIONE:LOMBARDO NOMINA I DIRETTORI: Al C.F.R.S. il MONTEVAGHESE Pietro Tolomeo

PALERMO – La giunta regionale, presieduta da Raffaele Lombardo, ha nominato i dirigenti generali dei dipartimenti. “Queste nuove nomine - ha detto Lombardo- risolveranno molti problemi. In particolare, i cinque dirigenti che hanno l’incarico ad interim, vanno nella direzione di una riduzione della spesa e della razionalizzazione del sistema. Adesso - ha aggiunto il presidente della Regione- è necessario procedere alla ristrutturazione di servizi e unità operative: la legge attuale ne prevede fino a 600, noi contiamo di fermarci a 400”.Questo il nuovo assetto dell’alta burocrazia regionale: alla Segreteria generale della Presidenza della Regione, Pier Carmelo Russo prende il posto di Salvatore Taormina; a Russo va anche l’interim del dipartimento Beni culturali, mentre Taormina va a guidare il dipartimento delle Autonomie locali. Al dipartimento Programmazione, Felice Bonanno sostituisce Robert Leonardi, che va all’ufficio di Bruxelles della Regione siciliana per occuparsi sempre dei f…

SANTA MARGHERITA DI BELICE , il consiglio comunale dice no alla consegna degli impianti idrici alla Girgenti Acque

All’unanimità il consiglio comunale, convocato in seduta urgente ieri sera 10 febbraio, ha votato un ordine del giorno per dire no alla consegna delle reti alla Girgenti Acque. Nel suo ODG, l’intera assise comunale “ha rivolto un appello alla popolazione della provincia, alle sue rappresentanze politiche, sociali, religiosi, culturali e associative al fine di propugnare una protesta associata per ottenere la sottrazione dell’acqua da qualsiasi logica di mercato e di profitto e mantenerla nella gestione pubblica”.Ha altresì “rivolto un appello alla Provinciaregionale perché sia indetto un referendum in modo da chiamare la popolazione agrigentina a pronunziarsi sulla privatizzazione del servizio idrico”.Nel suo ODG il civico consesso “si è impegnato a sostenere tutte le iniziative per modificare la legislazione vigente e ripristinare la gestione pubblica dell’acqua, aderendo al coordinamento nazionale dei comuni contro la privatizzazione della stessa”.Grazie al mandato ricevuto dal con…

Campobello di Mazara ATTIVITA' AMMINISTRATIVA IN BREVE

ESTATE 2009, PER LE SPIAGGE LIBERE ISTITUITO IL SERVIZIO DI VIGILANZA E SALVATAGGIO
Per l’estate 2009 il Comune di Campobello ha provveduto all’istituzione del servizio di vigilanza e salvataggio per i tratti di spiaggia liberi nelle frazioni di Tre Fontane e Torretta Granitola. Con notevole anticipo rispetto all’inizio della stagione estiva, l’Ente ha avviato l’iter amministrativo al fine dell’accredito delle somme da parte della Regione e della Provincia Regionale di Trapani. Il servizio costerà 223.918,80 euro, 196.560 saranno impegnati per il personale, 27.358,80 per costi relativi a noli ed attrezzature. La quota a carico della Regione è del 50%, della Provincia 25% e la restante a carico del Comune. Le postazioni verranno sistemate lungo la spiaggia libera ogni 150 metri e le unità lavorative impiegate saranno circa 48. «Abbiamo avviato l’iter con mesi d’anticipo proprio per garantire, già ad inizio estate, il servizio per i bagnanti – ha ribadito l’assessore ai servizi alla citt…

CACCIA: BILANCIO VITTIME, 41 MORTI E 85 FERITI IN 5 MESI

In cinque mesi un totale di 126 vittime: 41 morti e 85 feriti. Questo il bilancio di vite umane della stagione venatoria 2008-2009, curato dall’Associazione delle vittime della caccia, che fa riferimento a ”episodi di cronaca conteggiati” (pari a 117). Tra i cacciatori (86 vittime) si contano 24 morti e 62 feriti, mentre tra la gente comune (40 vittime) i morti sono stati 17 e i feriti 23. Questi numeri, spiega Daniela Casprini, presidente dell’Associazione, fanno riferimento ”alle vittime per armi da caccia” nell’arco temporale della stagione venatoria, (dal 1 settembre 2008 al 31 gennaio 2009): si distingue tra ambito venatorio (91 vittime) e extravenatorio (29 vittime). Altra distinzione riguarda la munizione: quella spezzata (i pallini, piu’ pericolosa perche’ usata anche vicino al centro abitato) ha portato a 44 vittime, la munizione a palla unica (usata per gli ungulati) ha causato 36 vittime. L’intervento dell’elicottero e’ servito 24 volte e i minori coinvolti sono stati 12. L…

SANTA MARGHERITA DI BELICE , oggi il Consiglio comunale deciderà sulla consegna degli impianti idrici alla Girgenti Acque

Convocato in seduta urgente per oggi, martedì 10 febbraio, alle ore 20 presso l'aula consiliare del Comune in piazza Matteotti, il Consiglio Comunale di S. Margherita di Belìce. All’ordine del giorno le problematiche inerenti la consegna degli impianti idrici alla Girgenti Acque S.p.A, dopo la diffida pervenuta al sindaco per la consegna delle reti.Il Sindaco Francesco Santoro “rivolge un appello alla popolazione della provincia, alle sue rappresentanze politiche, sociali, culturali e associative al fine di difendere l'acqua da qualsiasi logica di mercato e di profitto e mantenerla nella gestione pubblica”. “Faccio appello alla Provincia regionale perché sia indetto un referendum in modo da chiamare la popolazione agrigentina a pronunziarsi sulla privatizzazione del servizio idrico.“Chiederò al consiglio comunale la votazione di una mozione di impegno a sostegno di tutte le iniziative promosse a livello nazionale e locale per modificare la legislazione vigente e ripristinare l…

Ultimo viaggio per le Cicogne bianche al Lago Arancio??????

Immagine
Puntuali come ogni anno sono ritornate le Cicogne bianche presso il lago Arancio. Questa coppia di uccelli ha trovato “casa” su un traliccio nei pressi del lago ed ogni anno (dal 1994) ritornano puntualmente in questo splendido paesaggio a testimonianza delle favorevoli condizioni climatiche ed ambientali della zona. La Cicogna bianca (Ciconia ciconia) è una specie inclusa nell'Allegato II della Convenzione relativa alla conservazione delle specie migratrici appartenenti alla fauna selvatica, adottata a Bonn il 23 giugno 1979, e nell'Allegato II del relativo African-Eurasian Waterbird Agreement (AEWA), siglato in Olanda il 16 giugno 1995, entrato in vigore nel novembre 1999. (http://www.cicognabianca.it/) Peccato che a poche centinaia di metri dal luogo in cui “soggiornano” le cicogne è in costruzione un mega parco eolico con ben 22 aerogeneratori che una volta in funzione potrebbe provocare la morte di esse. E ci stupisce che nessuna associazione naturalistica locale ha segna…

Impianto eolico, Sgarbi promette battaglia

PALERMO - L'assessore regionale al Territorio, Giuseppe Sorbello, il 6 febbraio scorso ha disposto con procedura d'urgenza un'ispezione al cantiere della Windco srl, la società che sta realizzando un impianto eolico a pochi chilometri da Salemi, vicino alla strada statale per Marsala.L'impianto è costituito da 38 aerogeneratori con potenza nominale di 68,6 megawatt. Da alcuni giorni, gli agenti del Corpo forestale stanno effettuando verifiche nel cantiere e domani alle 11 il sindaco di Salemi, Vittorio Sgarbi, che aveva segnalato i lavori all'assessorato al Territorio, incontrerà il capo della Procura di Marsala, Alberto Di Pisa."Presenterò un esposto - annuncia Sgarbi - per denunciare una serie di anomalie sui parchi eolici". Il sindaco di Salemi, dopo il colloquio in Procura, incontrerà i giornalisti davanti al palazzo di giustizia di Marsala. ( Fonte: www.lasicilia.it)