Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2009

DISCARICA, LA PROVINCIA AUTORIZZA IL CONFERIMENTO PER ALTRI SEI MESI

Immagine
A firmare l’ordinanza - la terza - è stato il presidente della Provincia Regionale di Trapani, Mimmo Turano - La società «Belice Ambiente» dovrà rispettare i parametri imposti dal piano Rub (rifiuti urbani biodegradabili)

Nella discarica di contrada Campana-Misiddi a Campobello si potranno conferire i rifiuti solidi urbani dell’Ato Tp2 per altri sei mesi. Il presidente della Provincia Regionale di Trapani, Mimmo Turano, ha firmato l’ordinanza che autorizza il conferimento dei rifiuti solidi urbani sino al 22 dicembre 2009, nel secondo lotto della seconda vasca. Quella firmata da Turano è la terza ordinanza in via contigibile ed urgente che firma per l’impianto di Campobello, ai sensi dell’articolo 191. Il primo lotto della seconda vasca di Campobello, quella che attualmente viene utilizzata per il conferimento dei rifiuti solidi urbani degli undici paesi dell’Ambito, è in esaurimento. I tecnici della società hanno stimato che si potrà utilizzare ancora per altri 30 giorni. Nel caso in …

DIFFERENZIATA, IL COMPOST È FAI-DA-TE: AL VIA IL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Immagine
L’amministratore unico Francesco Truglio ripercorre le tappe societarie di un percorso virtuoso «Abbiamo quasi dimezzato il conferimento di rifiuti in discarica, la differenziata è l’unica via per evitare le emergenze»

Dopo la raccolta differenziata “porta a porta”, le isole ecologiche, la «Belice Ambiente» scommette sul compostaggio domestico per potenziare la differenziata e conferire sempre meno rifiuti in discarica. Ha preso il via la campagna del compostaggio domestico promossa dall’Autorità d’Ambito: 2.000 compostiere saranno distribuite agli utenti che ne faranno richiesta, 600, invece, alle attività commerciali (agriturismi, turismo rurale, ristoranti con giardino). Requisito necessario per ottenere la compostiera è quello di avere un ampio giardino dove poter collocare la compostiera. Ottenerla è molto semplice: basta scaricare il modulo sul sito http://www.beliceambiente.it/, compilarlo in ogni sua parte, spedirlo, con allegato una fotocopia del documento d’identità, al numer…

Un reato ogni 500 metri di costa italiana

Immagine
Rifuti sulla spiaggia di Bertolino (Foto Giugno 2009) Cliccare sulla foto per ingrandire
Lo afferma un dossier di Legambiente 'Mare Nostrum 2009'
(ANSA) - ROMA, 26 GIU - Un reato ogni 500 metri di costa: in totale 14.544 spalmati sui 7.400 km di litorali. E a far soffrire il mare e' soprattutto il cemento.E' la fotografia del dossier di Legambiente 'Mare Monstrum 2009'. I reati sono in aumento dell'1,6% rispetto al 2007 quando erano 14.315. Cresce le persone denunciate che da 15.756 passano a 16.012 mentre calano i sequestri che da 4.101 scendono a 4.049. Il Sud in cima alla classifica di infrazioni: 2.776 in Campania, 2.286 in Sicilia e 1.577 in Puglia.

Solidarietà da Belice Ambiente ai Giudici del Tribunale di Sciacca e al Capo della Squadra Mobile di Trapani

Solidarietà da Belice Ambiente ai Giudici del Tribunale di Sciacca dottor Andrea Genna, Michele Guarnotta e Carmen Bifano e al Capo della Squadra Mobile di Trapani Dottor Giuseppe Linares.

Intimidazione ai Giudici del tribunale di Sciacca

Una busta con una cartuccia da fucile calibro 12 indirizzata ai giudici del tribunale di Sciacca. Una cartuccia da fucile calibro 12 dentro una busta indirizzata ai giudici del Tribunale di Sciacca, a partire dal suo presidente, il dottor Andrea Genna, ma anche i maigstrati Michele Guarnotta e Carmen Bifano. Quest'ultima si occupa in particolare come giudice delegato di quasi tutte le procedure fallimentari in corso al Tribunale di Sciacca. La busta è stata intercettata dalla Polizia Postale di Palermo. Gli agenti si sono insospettiti e hanno subito avviato le indagini culminate con il ritrovamento del proiettile. Sull'episodio indaga la procura di Palermo. Un chiaro segnale intimidatorio dal sapore torbido, questo è un segnale per chi magarei continuasse a pensare che Sciacca sia un'isola felice dal punto di vista dell'interessamento della criminalità. Sulla vicenda si è già espressa l'Associazione Nazionale Magistrati con un documento di solidarietà in favore dei …

MAFIA: LOMBARDO E CIMINO, “SOLIDARIETA’ A LINARES DEL GOVERNO REGIONALE”

PALERMO –“Siamo vicini ed esprimiamo la piena solidarietà e vicinanza al capo della squadra mobile di Trapani, Giuseppe Linares”.
Lo hanno dichiarato il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, e l’assessore regionale al Bilancio, Michele Cimino.“La grave intimidazione che ha subito Linares è il segnale dell’ottimo lavoro portato avanti in questi mesi dalla Questura di Trapani e di quanto Cosa Nostra si senta minacciata dall’attività delle forze di polizia in tutta la provincia. Ribadiamo il sostegno del governo regionale nei confronti di Linares e allo stesso tempo siamo certi che il capo della squadra mobile non si farà intimidire e proseguirà nella lotta contro la criminalità organizzata”.

MINACCE A LINARES: LA SOLIDARIETA' DI BUFARDECI
PALERMO – “Beppe Linares è un grandissimo investigatore, competente e coraggioso. La vile minaccia apparsa sull'autostrada Palermo-Trapani non scalfirà in alcun modo la sua fondamentale azione contro le cosche mafiose. A Linar…

PARTANNA, APERTA L’ISOLA ECOLOGICA E L’RD S’ATTESTA AL 29,29%

Immagine
Anche Partanna ora ha la sua isola ecologica cittadina. Gli utenti, che sino ad ora hanno conferito le frazioni nobili al centro di raccolta di contrada Bevaio Nuovo, ora potranno conferirli anche all’isola ecologica di via Luigi Sturzo (vicino lo stadio comunale di contrada Camarro). Al taglio del nastro sono stati presenti, tra gli altri, il vescovo della Diocesi, monsignor Domenico Mogavero, il sindaco Giovanni Cuttone, gli assessori Nino Termini e Nicola Catania, l’amministratore unico, Francesco Truglio e il responsabile del Servizio Gestione Integrata dei rifiuti, Nicola Bucca. «L’apertura di nuove isole ecologiche è un ulteriore passo verso un ambiente sempre più pulito - ha detto il vescovo - il Creato va salvaguardato e un’ottima gestione dei rifiuti, con l’occhio attento a differenziare è l’unica via per farlo». «La città di Partanna parte già da un successo, il 60,89% di raccolta differenziata che, con quest’isola ecologica, siamo certi s’innalzerà settimana dopo settimana,…

RACCOLTA DIFFERENZIATA: A MARZO 30,30%, GIBELLINA IN VETTA ALLA CLASSIFICA

Immagine
È un dato in crescita quello della raccolta differenziata nell’Ambito Ottimale «Trapani 2». L’ufficio tecnico ha reso ufficiali i dati aggiornati al mese di marzo, dove la differenziata (come dato medio dall’1 gennaio) si è attestata al 30,30%. «È un trend in continuo aumento - ha ribadito l’amministratore unico, Francesco Truglio - che si registra mese dopo mese, frutto del meccanismo di incentivi economici che abbiamo messo in campo a favore degli utenti che fanno la raccolta differenziata. Chi più è virtuoso più potrà differenziare». In vetta alla classifica della differenziata rimane il paese di Gibellina che nel mese di marzo ha raggiunto il 66,97%, seguito da Partanna (62,25). Ottime percentuali anche per Vita (58,70), Santa Ninfa (56,93), Poggioreale (54,10), Campobello di Mazara (45,41), Petrosino (45,72), Salaparuta (28,63), Mazara del Vallo (22,04), Castelvetrano (16,82) e Salemi (14,48). La società ha già attuato il “porta a porta RD” in dieci degli undici paesi dell’Ambito…

Sabato 20 giugno "La notte bianca" a Castelvetrano

Immagine
Cliccare sulla locandina per ingrandire
Gare, esibizioni, musica e spettacoli per le strade e nelle piazze del centro storico a partire dalle 18.30. Tutti i negozi rimarranno aperti per tutta la notte per i vostri acquisti con offerte speciali.
Tra gli ospiti più attesi: Enrico Guarneri “Litterio”, Carlo Kaneba Stefano Nutti, Salvo La Rosa. Evento clou della serata sarà il Concerto di ANNA TATANGELO. Per informazioni http://www.castelvetranoselinunte.it/anna-tatangelo-a-castelvetrano-per-la-prima-notte-bianca/2817/

L'annuario del calcio belicino anno 2009

Immagine
E’ in distribuzione presso tutti gli esercizi commerciali di Santa Margherita di Belice e Montevago, l’edizione 2009 dell’annuario del calcio belicino. Grazie alla passione di Francesco Sciara, per l’ennesimo anno sono a disposizione i dati e le foto delle società calcistiche locali relativi all’anno 2009.

Oggi al via la XXI edizione della Targa Florio. Iniziano le gare fra le auto storiche

Immagine
http://www.girodisicilia.it/

Nella foto sopra il "percorso del giro"
Parte questa sera, alle 20.30 da piazza Verdi, la XXI edizione del Giro di Sicilia-Targa Florio per auto storiche. In un percorso che toccherà, fino a domenica, tutte le province siciliane, decine di equipaggi sfileranno su alcune delle vetture più prestigiose della storia automobilistica sportiva toccando Marsala, Agrigento, Caltagirone, Catania e Taormina. Quasi mille chilometri del tracciato verranno coperti nei primi tre giorni. Il 14 le automobili, si ritroveranno sulle strade della Targa Florio per una competizione di regolarità.
Ad organizzare la manifestazione è il Veteran Car Club Panormus che porterà in Sicilia equipaggi europei e americani a bordo di veri e propri capolavori dell'ingegneria automobilistica di metà Novecento come la Stutz BB Blackhawk, la Cisitalia 202 SMM Nuvolari Spider, l'Alfa Romeo 6C 2005 Competizione, e una Delage del '29. Al seguito della carovana, quest'anno,…

Il 13 e il 14 Giugno 2009 "La 40° Sagra delle ciliegie" a Chiusa Sclafani (PA)

Sabato 13 giugno 2009 - ore 21,00 Teatro S. Alessandro “Una Passione per Medea”

Immagine
Cliccare sulla locandina per ingrandire “Siamo noi che ci degniamo di scendere fino agli antichi, sono loro che vengono a noi?”: parte da questo assunto un’indagine sulla Medea di Euripide, che un gruppo di studenti sceglie di condurre.
Medea la straniera, donna selvaggia, senza patria; per lei è già scritta la condanna da parte dei Corinzi, i civili concittadini dell’uomo che lei ha amato e seguito, rinunciando a tutto.
Medea donna di contrasti, creatura di terra e mare, di fuoco e di ferro, segno della vitale complessità del mondo, in lei vivono ragione e passione, natura e civiltà.
Medea che si prende cura, passionale, senza misura nella fisicità e intensità dirompente del suo amore per Giasone, essenza stessa della potenza dell’amare.
Un doppio Giasone sulla scena, uomo innamorato nel ricordo, stregato dalla dolcezza, sensibile, in cui però tempo e razionalità hanno scavato una trincea di durezza, di lineare comoda saggezza che separa con sicurezza i buoni dai cattivi.
L’abominevole ass…

AMBIENTE: RUBATE ATTREZZATURE FORESTALI NELLA RISERVA MONTE COFANO

PALERMO - Il furto delle attrezzature forestali presso il magazzino di località Biro a Monte Sparagio, nella riserva di Monte Cofano, nel comune di Custonaci, in provincia di Trapani, potrebbe far slittare il completamento dei lavori di ripulitura dei viali parafuoco. A comunicarlo l’Ufficio provinciale di Trapani del Dipartimento Azienda Foreste Demaniali dell’assessorato regionale all’Agricoltura.
Ignoti, tra il pomeriggio del 30 maggio e la mattina del primo giugno, hanno, infatti, trafugato tutte le attrezzature necessarie per effettuare tali lavori, tra cui diverse motoseghe, decespugliatori e un gruppo elettrogeno. Il furto, ancora più grave di quelli avvenuti in passato, ha arrecato un rilevante danno alle attività di ripulitura dei viali parafuoco, rendendo inattuabile lo svolgimento dei relativi lavori così come previsti nelle relative perizie tecniche.
Essendo, quindi, necessario procedere al riacquisto di nuove attrezzature, le cui procedure richiederanno del tempo, l’ammini…

Brucia la Gola di Tardara

Il forte vento che soffia nella zona sta rendendo difficile le operazioni di spegnimento di un grosso incendio che sta divampando in località Tardara (Sciacca). Dalle ore 12 di oggi gli uomini del Corpo Forestale del Distaccamento di Sambuca di Sicilia sono impegnati in una delle zone più impervie della giurisdizione. Sul posto oltre alle squadre antincendio opera anche un Canadair CL 415 che si rifornisce nel vicino Lago Arancio. Il fuoco ha già distrutto decine di ettari di un giovane rimboschimento di conifere di proprietà dell’Azienda Forestale.

MAZARA, RIFIUTI, EMERGENZA A PALERMO: L'ATO TP2 METTE A DISPOSIZIONE DUE MEZZI CON AUTISTA

L’Ato Tp2 “Belice Ambiente Spa” metterà due autocompattatori con autisti a disposizione dell’Unità di crisi per la risoluzione dell’emergenza rifiuti a Palermo. La disponibilità all’utilizzo dei due mezzi dell’Ambito trapanese a Palermo è stata data dal responsabile del Servizio Gestione Integrata Rifiuti dell’azienda, Nicola Bucca che, insieme al responsabile ufficio mezzi ed attrezzature, Francesco Rametta, ha partecipato alla riunione che si è tenuta stamane al palazzo d’Orleans a Palermo, alla presenza dei vertici nazionale e regionali della Protezione Civile e del Prefetto di Palermo, Giancarlo Trevisone. I due mezzi – sino ad oggi – sono gli unici che arriveranno dalla provincia di Trapani “in soccorso” a Palermo per risolvere l’emergenza rifiuti. Si tratta di due auto compattatori dalla capienza di 23 metri cubi con scarico posteriore che la società “Belice Ambiente Spa” impiega nei servizi di raccolta dei rifiuti degli undici comuni del Belice. Di mattina i mezzi saranno regol…

TRISCINA, “SPIAGGE E FONDALI PULITI”: TOLTI I RIFIUTI DA UN TRATTO DI SPIAGGIA

Volontari del circolo “Crimiso” di Legambiente, dell’associazione “Progetto Triscina”, Unac, cooperativa “Il Girasole”, “Rangers del mare” e “Country Life 4x4” hanno partecipato alla XX edizione di “Spiagge e fondali puliti” promossa da Legambiente. I volontari – una cinquantina – sono stati i protagonisti della pulizia dell’arenile tra il lido Mokambo e l’hotel Aureus. Il tratto di spiaggia è stato pulito dai rifiuti. Partner dell’iniziativa Belice Ambiente che ha messo a disposizione due mezzi, sacchetti per la raccolta e guanti. L’iniziativa è stata preceduta da un incontro che si è svolto alla presenza del responsabile del Servizio Gestione Integrata dei rifiuti, Nicola Bucca, durante il quale è stata affrontata la questione del ritiro ingombranti, soprattutto nelle frazioni estive. Contestualmente è stato presentato il progetto di compostaggio domestico.