Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2008

Restauro del "Cafè House"

Immagine
Per ingrandire fare click sulle foto

Forse dobbiamo ringraziare il Sig. La Sala che con il suo responsabile senso civico alcuni mesi fà invitava l’amministrazione comunale di Santa Margherita di Belice ad intervenire (prima che sia troppo tardi!) con dei lavori di restauro sul famoso chioschetto “Cafè House” ubicato all’interno della Villa Comunale. Anche il famoso blog locale del Movimento si era occupato del caso http://ilmovimento.splinder.com/post/15565505 .... ed oggi 26 c.m. durante una nostra visita alla suddetta Villa abbiamo trovato delle grosse novità. Sono infatti iniziati i lavori di restauro e consolidamento del Cafè House, scongiurando così il pericolo di un imminente crollo del famoso chioschetto. Ora è necessario che tali lavori proseguissero anche lungo i circa 400 metri del viale con la pulizia e la potatura delle piante presenti e con il ripristino delle panchine distrutte.

Giovaninfesta 2008 a Montevago

Immagine
Ci sarà anche il personale del Corpo Forestale della Regione Siciliana appartenente ai Distaccamenti di Santa Margherita di Belice e Sambuca di Sicilia, che assieme ai Carabinieri, Vigili Urbani e Polizia, si occuperanno della sicurezza dei diecimila giovani che parteciperanno il 1° maggio a Montevago a Giovaninfesta 2008. Per informazioni contattare il sito http://www.sanpietroepaolo.net/ .

Questo il programma della manifestazione:
ore 08,00: Accoglienza e Colazione
ore 11,00: Catechesi e Testimonianze
ore 13,00: Degustazioni e visita al museo della memoria di S. Margherita di Belice
ore 15,30: Pellegrinaggio al paese vecchio e Santa Messa
ore 19,00: Spettacolo musicale.

AMBIENTE. Palermo, Forestale sequestra 1400 tartarughe protette

Erano nascoste all'interno del sedile posteriore di un'auto, vive ma in pessime condizioni, le 1400 tartarughe terrestri arrivate dalla Tunisia al porto di Palermo e sequestrate dal Corpo Forestale dello Stato che ha bloccato in questo modo un traffico illegale internazionale di "Testudo graeca", specie protetta a rischio estinzione. È quanto si legge in una nota della Forestale che ricorda come la specie sia inclusa nella Convenzione di Washington, che regolamenta il commercio delle specie animali e vegetali.
Il carico di tartarughe è stato scoperto dai Nuclei CITES del Corpo forestale dello Stato di Palermo e della Sezione aeroportuale di Punta Raisi nell'automobile di un giovane tunisino di 26 anni, incensurato, che è stato denunciato a piede libero. L'operazione si è svolta ieri nell'area portuale di Palermo e ha consentito il rinvenimento di circa 1.400 esemplari vivi di tartarughe terrestri in pessime condizioni e infestate da zecche. Il valore comme…

Vigili del Fuoco e Forestale insieme contro gli incendi

Immagine
Siglato un accordo tra il Ministero dell'Interno e il Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, per la definizione dell'intervento del Corpo forestale e dei Vigili del Fuoco nell'ambito della Campagna antincendi boschivi 2008. In base a tale intesa, alla Forestale spetterà la direzione e il coordinamento delle operazioni nel caso in cui i roghi minaccino l'ambiente, mentre nel caso in cui sia più elevato il rischio per la popolazione, le operazioni saranno dirette dai Vigili del Fuoco. Qualora l’emergenza riguardasse sia l'ambiente che i centri abitati, Forestale e Vigili del Fuoco si coordineranno per ottimizzare gli interventi di spegnimento. Nei periodi a rischio di incendio boschivo l'attività di coordinamento delle due strutture è assicurata dalle Sale Operative Unificate Permanenti ( SOUP), presso le quali sono presenti sia i rappresentanti della Forestale sia quelli dei Vigili del Fuoco.

Attività amministrativa di Campobello di Mazara (TP)

TRE FONTANE, NUOVO PARCHEGGIO NELLA FRAZIONE: SI ACQUISTANO I TERRENI
Il Comune di Campobello ha provveduto all’acquisto di alcuni terreni incolti a Tre Fontane per la costruzione del secondo mega parcheggio sulla via Trapani, la strada d’ingresso alla frazione. Dopo il primo spiazzale di 200 posti costruito a tempo di record la primavera scorsa, la Giunta Municipale ha dato il via all’iter per la firma dei preliminari di compravendita con alcuni proprietari di terreni, per definire il percorso che porterà all’espletamento della gara d’appalto e all’inizio dei lavori. Il nuovo parcheggio comunale sorgerà tra la via Trapani e il prolungamento della via Mangiagli, a pochi passi dalla piazza Favoroso, e sarà servito anche da bagni e posti riservati ai disabili. Il progetto è stato redatto dall’ufficio tecnico del Comune.

SOCIALE, DIECIMILA EURO PER INDUMENTI AI RAGAZZI CON DISAGI ECONOMICI
Il Comune ha provveduto, tramite la scuola elementare e l’Acli di Campobello, ad acquistare indumenti …

Nucleare?

Immagine
In seguito al disastro ambientale di Chernobyl (nella foto sopra) del 1986, l’80% degli italiani con il referendum del 1987, decisero di “cancellare” il nucleare in Italia. Prima di quella data erano ben quattro le centrali italiane in funzione (Trino Vercellese, Caorso, Foce Verde e Sessa Aurunca del Garigliano). Peccato che compriamo energia prodotta da quelle centrali nucleari che da noi è vietato costruire e che circondano pericolosamente il nostro paese. Sono infatti più di 100 le centrali atomiche (59 in Francia, 17 in Germania, 5 in Svizzera, 1 in Slovenia, 4 in Ungheria, 8 in Spagna, 19 in Gran Bretagna, 8 tra Belgio e Olanda ecc. ecc.) che in caso di gravi incidenti potrebbero far ricadere sostanze radioattive in Italia. A causa dell’aumento della domanda di energia che salirà del 40% entro la fine del 2100, oggi invece si ricomincia a parlare di nucleare. Ma considerato che tutte le centrali nucleari in questione sono tutte a fissione e funzionano con atomi di uranio, si è s…

Comunicato stampa n.25 della "Belice Ambiente Spa", società di gestione della raccolta rifiuti nell'Ato Tp2.

FONDO DI ROTAZIONE, LA REGIONE CONCEDE 5,6 MLN ALLA «BELICE AMBIENTE SPA»
L’Assessorato regionale delle autonomie locali ha concesso il fondo di rotazione di 5,6 milioni di euro alla «Belice Ambiente Spa». Lo hanno comunicato gli stessi uffici regionali alla società, che stanno provvedendo all’accredito delle somme. Il fondo di rotazione – riservato anche agli Enti Locali – è l’assegnazione di somme, da restituire in un periodo di tempo prestabilito, ad interessi zero. Quello concesso alla «Belice Ambiente Spa» è il primo che viene erogato all’Ambito Territoriale Ottimale Tp2, in possesso dei requisiti necessari per l’accesso. La società ha infatti un capitale sociale di 1 milione di euro, l’istituzione di tre capitoli in bilancio a garanzia dei comuni e l’acquisizione del parere istruttorio positivo dell’Agenzia Regionale dei rifiuti. La Regione ha destinato 41 milioni di euro a tutti gli Ato siciliani, il primo fondo di rotazione in Sicilia è stato concesso alla «Belice Ambiente Spa»…

STRAGE API, IL 18 APRILE POSSIBILE MORATORIA INSETTICIDI

E' fissato al 18 aprile un nuovo incontro dei rappresentanti delle associazioni apistiche e di Legambiente con un dirigente del ministero delle Politiche agricole e le Regioni per definire una possibile moratoria dell'uso delle sostanze killer impiegate nella semina dagli agricoltori e che secondo gli addetti ai lavori hanno causato la recente moria negli alveari. "Giuseppe Ambrosio, dirigente del ministero delle Politiche agricole - ha spiegato Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente, che ha partecipato alla riunione con i manifestanti - ha preso una settimana di tempo per verificare la praticabilità per la sospensione delle molecole killer, per acquisire i dati degli apicoltori e le sentenze del Consiglio di Stato francese", che a suo tempo hanno già definito in Francia la sospensione dell'autorizzazione d'uso di neurotossici e neonicotinoidi su tutte le colture di interesse apistico. Le Regioni interessate dall'emergenza sono innan…

Auguri alla Gattopardo

Malgrado tutto ciò non interessa l'ambiente, occorre sottolineare quello che è avvenuto sabato a Siculiana. Il Gattopardo di Santa Margherita di Belice pareggiando con lo Sciacca è stato promosso in Seconda Categoria. Ha beffato lo Sciacca negli ultimi minuti della partita un gol di un giovane calciatore margheritese (Augello), che ci ha un po vendicato di quanto avvenne molti anni fà a Castelvetrano, quando in uno spareggio per salire in Prima Categoria, venimmo beffati ,dopo avere dominato la partita, in una sfida a testa o croce con la monetina.


GATTOPARDO 2
SCIACCA TERME 2
GATTOPARDO: Montalbano, Serra, Ciaccio, Catalano (73’ Di Franco), Incrasciotta, Augello A (Oliva, Piazza, Montalbano C, Calandra, Li Voti (52’ Augello G, 84’ Monteleone). All. Roberto Gaudino.
C. SCIACCA TERME: Di Mino, Cacciatore 86’ Verde), Marchese, Catanzaro, Curreri, Miceli, Indelicato, Giarratano (63’ Cacciatore S), La bella (52’ Carlino), Macaluso, Ragusa. All. Siino Lentini.
ARBITRO: Gaspare Valenti.
RETI…

Notizie da Terrà il mensile dell'Assessorato Agricoltura e Foreste della Sicilia

Un Centro per curare la fauna selvatica
A poche settimane dall’apertura, il Centro di recupero della fauna selvatica di Messina dell’Azienda regionale foreste demaniali, gestito dall’AssociazioneMediterranea per la Natura, è già in piena attività. Concepito come un vero e proprio nosocomio per gli uccelli, ha avuto come primo paziente un esemplare di poiana (Buteo buteo) ferito da un’arma da fuoco e subito ricoverato presso la struttura situata nella località Forte Ferraro, a Colle San Rizzo, al centro di una rotta migratoria di rilevanza internazionale.
Cinque grifoni liberati nei cieli dei Nebrodi
Scomparsi dai cieli siciliani negli anni Sessanta, i grifoni ritornano nuovamente a popolare l’habitat nebroideo. L’Ente Parco dei Nebrodi, dopo averli reintrodotti con un progetto nel 1998, ha liberato di recente altri cinque esemplari di grifoni (Gips fulvus) arricchendo sempre più la colonia di Alcara Li Fusi, dove vivono allo stato libero. L’obiettivo dell’Ente è di garantire la stabilizz…

MARE, SPIAGGIA E SERVIZI: UN PIANO PER TRE FONTANE E TORRETTA GRANITOLA

Immagine
Nella foto sopra il Golfo di Torretta Fare click sulla foto per ingrandire
Da settimane in azione lo speciale mezzo del Comune per garantire la balneabilità della costa già da aprile

Lungomare sgomberato dalla sabbia, spiaggia e giù pulita e interventi per il verde pubblico. L’Amministrazione Comunale di Campobello ha messo a punto un piano d’intervento nelle due frazioni balneari di Tre Fontane e Torretta Granitola, per renderle più accoglienti già dal mese d’aprile. Un’iniziativa che, a dispetto degli anni addietro quando i primi interventi sull’arenile avvenivano proprio a ridosso dell’inizio della stagione estiva, ha interessato, già la settimana prima di Pasqua, gli otto chilometri della spiaggia di Tre Fontane. Dopo la rimozione della sabbia dal lungomare, la pulizia dell’arenile è stata possibile effettuarla con l’intervento degli operai comunali e della puliscispiaggia, lo speciale mezzo dell’Ente che garantisce la cernita della sabbia dai rifiuti. E’ stata anche ripulita la pic…

Vietato fumare!!!!!

Immagine
Dal 2005, in seguito all'entrata della Legge che vieta il fumo nei locali pubblici, la percentuale di ricoveri negli ospedali italiani per infarto è diminiuta dell'8%, mentre è calata del 97% la nicotina presente all'interno dei locali pubblici. Questo è il bilancio che è stato fatto nel mese di gennaio, a Roma nel convegno "Verso una società libera dal fumo".

VINITALY/SOL/ENOLITECH: AL VIA OGGI L’EDIZIONE

Immagine
Inaugurazione internazionale con l’ambasciatore degli Stati Uniti Ronald Spogli, il console Generale Usa Daniel A. Weygandt e il capo della sezione politico-economica del Consolato Generale di Milano Michael Kidwell. Stasera Vinitaly Gala Dinner con la consegna del Premio Internazionale Vinitaly a Hugh Johnson e Giv.

Verona, 3 aprile 2008 - 4.300 espositori, 150mila operatori attesi di cui 40mila buyer provenienti da oltre 100 Paesi. Apre domani la 42^ edizione del Vinitaly (www.vinitaly.com), con i concomitanti Sol ed Enolitech, per l’expo mondiale del vino, dei distillati e dell’olio in programma a Veronafiere fino a lunedì 7 aprile. Un’edizione, quella del 2008, mai così completa e partecipata per il prodotto bandiera del made in Italy agroalimentare, con degustazioni, ricerche di mercato, convegni, formazione, ma soprattutto affari per un settore che anche lo scorso anno ha visto aumentare l’export del 7,8%, per un controvalore di 3,5 miliardi di euro.
A inaugurare Vinitaly alle ore…

Eccezionali avvistamenti di pellicani in Italia. Un esemplare segnalato pure in Sicilia

Immagine
Foto www.flickr.com
Eccezionali avvistamenti di pellicani in Italia. Si tratta di 25 esemplari registrati nello stagno di Molentargius, in Sardegna, una delle dieci aree piu' importanti in Italia per il birdwatching, l'attivita' di osservazione degli uccelli. A questi va aggiunto un altro esemplare rilevato presso la Riserva naturale Saline di Priolo, in provincia di Siracusa, in Sicilia.

Lo riferisce la Lipu, ente gestore della riserva siciliana. La Lipu segnala il carattere straordinario della presenza di un cosi' elevato numero di individui in Italia, in particolare allo stagno sardo di Molentargius, in provincia di Cagliari. Il pellicano, spiega, e' una specie dalla struttura corporea possente, con un peso che puo' raggiungere anche i 10 chilogrammi e un'apertura alare variabile fra i 220 e i 360 centimetri, ed e' distribuita nell'Europa orientale e molto difficile da osservare lungo le coste italiane.

''Il pellicano - spiega Fabio Cilea, …

Lo sapete che.......

1)- Una lampadina compatta fluorescente (CFL) da 20 watt emette la stessa luce di una comune lampadina ad incandescenza da 100 watt. Quindi consuma l’80% in meno di energia.
2)- Un televisore spento per 20 ore al giorno in stand-by assorbe 15 KW di energia elettrica in un anno.
3)-Il portapacchi sistemato sul tetto di un automobile fa consumare il 10% di carburante in più.

3° aniversario della morte di Papa Giovanni Paolo II°

Immagine
Oggi ricorre il 3° anniversario della morte di Papa Giovanni Paolo II°. Il 20 novembre 1982 Egli venne nella Valle del Belice pronunciando la seguente Omelia:


Fratelli e sorelle della Valle del Belice!
1. “Grazia a voi e pace da Dio nostro e dal Signore Gesù Cristo” (1 Cor 1, 3). Si compie stamani un desiderio che ho coltivato a lungo nel cuore: quello di venire nella vostra terra, sconvolta dal terribile sisma del 1968, per recarvi la testimonianza del mio affetto e per incoraggiarvi nel generoso impegno con cui state lentamente sollevandovi dalle conseguenze di quel doloroso evento. Sia lodato Iddio che mi concede la gioia di quest’incontro con voi tanto caloroso e cordiale!
Saluto il Vescovo di Mazara del Vallo, che ha così efficacemente interpretato i sentimenti dei confratelli delle diocesi di Agrigento, Monreale e Trapani, come pure di tutta la popolazione della Valle e, in particolare di voi, carissimi, che vi siete dati convegno nello stupendo scenario di questo angolo pittoresco…