Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2014
Immagine

AGRO-ALIMENTARE E PRODOTTI DEL MARE TRA LA SICILIA E LA TUNISIA, COOPERARE SI PUÒ IL MARCHIO “QUALIMED” È REALTÀ: DIECI AZIENDE TRA LE DUE SPONDE PUNTANO SULLA QUALITÀ

TRAPANI] Sono dieci le aziende pilota scelte tra cinque province siciliane (Trapani, Agrigento, Caltanissetta, Ragusa e Siracusa) e nove governatorati della Tunisia sulle quali si è sperimentato il progetto “Qualimed”, nell’ambito dei programmi di cooperazione transfrontaliera finanziati dall’Unione Europea. Il progetto – finanziato con 800 mila euro – ha visto insieme nove partner – capofila è Confindustria Trapani – tra i quali i distretti Cosvap, quello vitivinicolo, quello olivicolo, la Provincia Regionale di Trapani e quattro enti della sponda sud del Mediterraneo: il Gica (Groupement des Industries de Conserves Alimentaires), l’Union tunisienne de l’agriculture et de la pêche, il Centre Technique de l’agro-alimentaire e l’institut de recherche vétérinaire de Tunisie. Le aziende sulle quali si è sperimentato il progetto operano nell’ambito agro-alimentare e ittico: sei sono tunisine e quattro, invece, siciliane, scelte fra le province di Trapani e Agrigento.
IL PERC…